Che cos'è la presbiopia?

La presbiopia è un problema della vista causato dall'invecchiamento naturale del cristallino, la lente trasparente che si trova nell'occhio. Questa lente naturale ha la funzione di modificare la propria forma per regolare la nitidezza dell'immagine nella vista da vicino (accomodazione). Con l'invecchiamento, la lente perde la propria elasticità. Diventa così sempre più difficile mettere a fuoco gli oggetti vicini.

Come viene trattata la presbiopia?

L'oftalmologo suggerirà di indossare gli occhiali, ricorrere al trattamento laser oppure di sottoporsi a un trattamento chirurgico alternativo: la facoemulsificazione. Durante questo intervento, la lente naturale è sostituita con una artificiale. Esistono tre tipi di lenti sostitutive: la lente intraoculare monofocale, bifocale o trifocale. La tecnologia trifocale è tuttavia l'unica che permette di vivere senza occhiali.

Maggiori informazioni